Pelle a tendenza atopica - Pelle a tendenza atopica da contatto

Contenuti

Pelle a tendenza atopica - Pelle a tendenza atopica da contatto

La pelle a tendenza atopica da contatto è una reazione allergica che comporta irritazioni cutanee localizzate. Questa malattia della pelle infiammatoria si verifica quando la pelle entra in contatto con una sostanza allergenica che dovrebbe essere evitata il più possibile. Esistono soluzioni per proteggere la pelle dall'ipersensibilità e dall'infiammazione.

av_eczema-psoriasis_eczema-de-contact_mains_1x1_v1

Pelle a tendenza atopica da contatto: quali sono i sintomi? 

Quando si verifica una reazione da contatto, i sintomi variano in base al paziente. Ma in tutti i casi il primo segno è l’eritema (rossore), a volte seguito da edema (gonfiore). A questo seguono delle piccole vescicole ed essudazione a causa della rottura delle vesciche. Su palpebre, viso e genitali, la pelle si gonfia e diventa rossa. La pelle a tendenza atopica da contatto presenta manifestazioni particolarmente intense sulle mani e sui piedi a causa di sfregamenti regolari. Le riacutizzazioni non lasciano cicatrici, a meno che la pelle non resti in contatto con la sostanza allergenica. In questo caso, la condizione diventa cronica: la pelle si ispessisce e si screpola. 

 

IL CONSIGLIO DELL'ESPERTO

“In caso di chiazze ricorrenti e pruriginose su viso o mani, potrebbe trattarsi di pelle a tendenza atopica da contatto, per cui si dovrà consultare un dermatologo”.

 

Questa sensibilità della pelle è causata da sostanze allergeniche nel nostro ambiente:

  • Sostanze allergeniche: composti metallici (nichel), composti chimici negli indumenti (tinture, cuoio, ecc.), conservanti (cosmetici, vernici, detersivi), creme antibiotiche e a base di antistaminici, balsamo del Perù, bendaggi adesivi, piante, lattice, ecc.
  • Fotoallergeni che innescano la pelle a tendenza atopica da contatto quando esposta al sole: i farmaci (antibiotici, diuretici, ansiolitici), alcune applicazioni contro le infezioni fungine di capelli, unghie e pelle, profumi e oli, solari e prodotti per l'igiene.
av_eczema-psoriasis_allergenes_1x1_v1

Una reazione in due parti

La reazione epidermica della pelle a tendenza atopica da contatto si svolge in due fasi:

La fase di sensibilizzazione. 

Può durare da pochi giorni ad alcuni anni. La sostanza allergenica penetra nella pelle, che diventa sensibile. In risposta, il sistema immunitario si attiva: non appaiono sintomi, ma le cellule sono state esposte all’allergene.

La fase di rivelazione.

La pelle incontra la sostanza allergenica per la seconda volta. Quando il sistema immunitario è attivato, i sintomi non tardano a comparire. L'allergia inizia nel punto di contatto e si estende. La pelle a tendenza atopica da contatto si presenta entro 24/48 ore dall’esposizione.

IL CONSIGLIO DELL'ESPERTO

Caviglie, viso... come trovare il colpevole? 

La pelle a tendenza atopica da contatto può verificarsi su diverse parti del corpo nei giorni seguenti all’esposizione all’allergene.
La pelle a tendenza atopica da contatto su polsi, lobi delle orecchie o addome è una reazione tipica al nichel (che si trova, nonostante il divieto in Europa, in gioielli orologi e bottoni). Sulle mani, i conservanti nei prodotti per l'igiene o cosmetici sono spesso coinvolti. Sul corpo, l'allergene può essere presente nei detersivi liquidi. Sui piedi, i componenti (formaldeide, colla, gomma, lattice, ecc.) sono spesso la causa della reazione. Per il viso, puoi cercare profumi e conservanti presenti in creme e prodotti per il make-up. Sui genitali, la pelle a tendenza atopica da contatto è dovuta spesso a profilattici (lattici) o creme depilatorie.

av_xeracalm_lipid-replenishing-cleansing-oil_5_post_3282770146790_hd

 

Le migliori pratiche per lenire la pelle a tendenza atopica da contatto

Il modo migliore per evitare la pelle a tendenza atopica da contatto è liberarsi della sostanza allergenica. 

Per lenire la pelle e proteggerla dalla disidratazione, utilizza prodotti surgras senza sapone. Una crema emolliente applicata più volte al giorno mantiene un buon livello di idratazione e ricostruisce la barriera cutanea.

Nella stessa gamma

Le nostre soluzioni per proteggere la pelle dall'infiammazione

I prodotti Eau Thermale Avène studiati per alleviare la pelle a tendenza atopica da contatto

Acqua Termale Avène Spray

Acqua Termale Avène Spray

Lenisce, Ripristina la barriera cutanea, Calma

XeraCalm A.D Balsamo Liporestitutivo

XeraCalm A.D Balsamo Liporestitutivo

Nutre, Lenisce, Idrata

XeraCalm A.D Concentrato Lenitivo

XeraCalm A.D Concentrato Lenitivo

Nutre, Lenisce, Ripara

Torna all'inizio