Sintesi della questione

Come puoi assicurarti che la tua cicatrice guarisca bene?

av_votre-peau_cicatrisation_surveiller_coupe-de-peau

Perché è così importante monitorare la guarigione?

Quando la tua pelle è ferita, per ripararla si attiva un meccanismo di guarigione naturale. Questa è la magia del corpo! Entra in azione un intero commando di cellule per rigenerare la tua pelle, passo dopo passo. Fermano l'emorragia, proteggono, igienizzano e chiudono la ferita prima di ricostruire il tessuto... La guarigione mette alla prova il tuo metabolismo! Sì, la tua pelle ha grandi poteri naturali. Ma attenzione al rischio di complicazioni che potrebbero ritardare la guarigione. Presta attenzione e aiuta la pelle con il giusto trattamento.

Una cicatrice può impiegare diversi mesi o anche anni per raggiungere il suo aspetto finale. Quindi buone notizie, hai tempo per agire... Ma prima è, meglio è! Datti le migliori possibilità di avere una bella cicatrice usando creme e altri trattamenti adatti.

Regola 1: tieni d'occhio la ferita 

La qualità della cicatrice è in gran parte determinata dal modo in cui tratti la ferita. Una ferita è una zona viva, e il suo aspetto cambierà nel tempo, più o meno rapidamente a seconda della natura della lesione.

Per dirla in modo semplice: se la ferita è rossa nelle prime fasi, questo è di solito un buon segno.  Significa che il tessuto cicatriziale sta guarendo. Ma presta attenzione se vedi un aspetto giallastro e fibroso o macchie nerastre e/o aderenze. 

Quando preoccuparsi?

 Se la ferita non è guarita dopo 6 settimane, comincia a causare dolore, presenta una secrezione copiosa o un odore sgradevole, devi consultare un medico.

Buone abitudini per guarire bene

Quali sono i modi migliori per favorire la guarigione delle ferite quotidiane per tutta la famiglia? Leggi, rileggi e memorizza queste abitudini in modo da non doverti chiedere ogni volta come comportarti!

1: Pulizia
Le mani sono pulite? Pulisci la ferita con acqua e sapone delicato per rimuovere corpi estranei. Poi asciuga la ferita, preferibilmente con un impacco. Nel caso di ferite di grandi dimensioni, considera di isolare la ferita con una benda.
2: Accelerare la riparazione
Applica una crema cicatrizzante almeno due volte al giorno per stimolare il processo di riparazione della pelle. Se la ferita trasuda, scegli una formula essiccante.

3: Protezione solare
Le cicatrici non amano il sole. Sia in estate che in inverno, adotta le giuste misure per goderti il sole in tutta sicurezza.

 

IL CONSIGLIO DEGLI ESPERTI

Cosa devo mangiare per guarire correttamente?

Il corpo e la pelle hanno bisogno di una dieta sana e variegata per guarire correttamente. Un’occasione perfetta per provare alcune nuove ricette! 

Riempi il piatto con alimenti ricchi di vitamina C (agrumi, kiwi, fragole, ribes nero, peperoni, ribes rosso, ecc.) e proteine, come uova, carne e pesce. Concentrati anche su alimenti ricchi di ferro: frutti di mare, carne rossa, legumi, ecc. 

Alcuni alimenti dovrebbero essere evitati, come il latte, lo zucchero (purtroppo!) e alcune spezie (curcuma, zenzero, ecc.).

Nella stessa gamma

LE NOSTRE SOLUZIONI PER RISTRUTTURARE LA PELLE

L'essenziale per riparare, lenire e purificare la pelle sensibile e irritata di tutta la famiglia.

Cicalfate+ Spray Adsorbente Ristrutturante

Cicalfate+ Spray Adsorbente Ristrutturante

Ripara, assorbe, purifica

Cicalfate+ Crema Ristrutturante Protettiva

Cicalfate+ Crema Ristrutturante Protettiva

Lenisce, ripara, purifica

Cicalfate+ Gel Cicatrice

Cicalfate+ Gel Cicatrice

Lenisce, riduce le cicatrici

Cicalfate MANI Crema Ristrutturante Barriera

Cicalfate MANI Crema Ristrutturante Barriera

Idrata, protegge, ripara

Cicalfate LABBRA Balsamo Ristrutturante

Cicalfate LABBRA Balsamo Ristrutturante

Nutre, protegge, ripara