Aree colpite da psoriasi

Contenuti

Aree colpite da psoriasi

Così come esistono vari tipi di psoriasi, sono molte zone del corpo che possono essere colpite. Esploriamo le diverse zone dalla testa ai piedi.

Psoriasi del cuoio capelluto

Psoriasi del cuoio capelluto

Il cuoio capelluto è una localizzazione comune delle psoriasi: il 50-80% delle persone colpite osserva un interessamento del cuoio capelluto. Questa è però anche una zona particolarmente delicata da trattare,

tanto da essere spesso definita una “roccaforte”.

Non preoccuparti. Esistono trattamenti efficaci che possono agire sull'infiammazione e ridurre rapidamente la sensazione di prurito.

Psoriasi del cuoio capelluto
Psoriasi del viso

Psoriasi del viso

Poiché colpiscono la parte più visibile del nostro corpo, può essere molto difficile convivere con psoriasi del viso. Anche se non è molto comune e colpisce più spesso i bambini (occhi e labbra) rispetto agli adulti (fronte, sopracciglia e naso), ha un impatto sociale ed estetico sui pazienti. Non c'è bisogno di preoccuparsi. Sono disponibili soluzioni efficaci. Detersione delicata per il viso, idratazione, make-up... ti diciamo tutto.

Psoriasi del viso

Psoriasi di mani e piedi

Le psoriasi palmoplantari, che interessano il palmo delle mani e/o la piante dei piedi, possono sembrare meno difficili da affrontare nella vita quotidiana. Ma la loro vera natura è un’altra. Le lesioni situate in queste aree sono secche, infiammatorie e causano screpolature e lesioni. Ciò rende difficile camminare e svolgere attività manuali. Anche in questo caso esistono trattamenti efficaci. Con un po’ di pazienza (perché la pelle in queste zone è più spessa), igiene e trattamenti appropriati, è possibile superare questi problemi. 

Psoriasi di mani e piedi

CONDIZIONI CHE INTERESSANO LE UNGHIE

Quando si dice che le psoriasi possono colpire qualsiasi parte del corpo, si intendono anche le unghie. Nel corso della propria vita, circa l’80-90% dei pazienti svilupperà una malattia della pelle delle unghie che non ha nulla a che fare con le psoriasi delle mani. È quindi necessario adottare un trattamento specifico.

Aree di sfregamento

Alcune zone sono più interessate dalle psoriasi: quelle esposte allo sfregamento (gomiti, ginocchia, parte bassa della schiena, ecc.). Scegliendo gli indumenti giusti e lasciando agire i trattamenti, presto le placche saranno un ricordo lontanissimo.

IL CONSIGLIO DELL'ESPERTO

Attenzione al fenomeno di Koebner

 
Come sai, è preferibile non traumatizzare la pelle colpita da psoriasi. C'è un motivo sorprendente per questo, noto come fenomeno di Koebner. Si tratta della comparsa e dello sviluppo di nuove lesioni su pelle sana che ha subito traumi come sfregamento, l'azione di grattarsi, indumenti stretti, scottature... Per questo abbiamo un consiglio: prenditi cura della tua pelle.
Psoriasi: colpiscono anche le parti intime

Psoriasi: colpiscono anche le parti intime

Le nostre parti intime non sono immuni alle psoriasi. Un fenomeno tabù... ma frequente. Possono causare bruciore ed essere facilmente confusi con micosi. Anche in questo caso, non preoccuparti: i sintomi possono essere trattati facilmente, grazie soprattutto a trattamenti adeguati e un'igiene delicata.

Psoriasi delle zone intime
Psoriasi: più zone colpite contemporaneamente?

Psoriasi: più zone colpite contemporaneamente?

Resta una domanda: le psoriasi possono colpire zone diverse contemporaneamente? È possibile perché le psoriasi raramente si verificano in modo isolato. Una persona può avere contemporaneamente più di una condizione cutanea o forme diverse in tempi diversi.

Psoriasi
LE NOSTRE RISPOSTE ALLE TUE DOMANDE

Psoriasi: Distinguiamo tra mito e realtà: è per questo che siamo qui.

È vero che i prodotti per la casa possono essere irritanti. Se devi lavare i piatti o fare il bucato, indossa dei guanti protettivi di cotone (disponibili in farmacia) per evitare sfregamenti e sudore.

Una semplice depilazione con ceretta può far proliferare le placche. L’irritazione può portare al fenomeno di Koebner. Inoltre, cere calde e fredde causano cambiamenti di temperatura della pelle. L’estrazione dei peli è ancora più aggressiva. È quindi preferibile una rasatura delicata.

Non c'è un’unica risposta. Alcuni pazienti riferiscono che la loro condizione peggiora con l’uso del profilattico, altri spiegano che facilita i rapporti riducendo il trauma legato allo sfregamento.

av_xeracalm_balm_1_post_3282770114171_ld -2-

I trattamenti per la pelle Eau Thermale Avène sono studiati per aiutarti a sentirti più a tuo agio con la tua pelle

La amo, non ho più arrossamenti, sensazione di prurito o allergie. La mia pelle è morbida. Scopri i nostri prodotti contro la sensazione di prurito
Torna all'inizio