Sole e pelle grassa a tendenza acneica

Sintesi della questione

Sole e pelle grassa a tendenza acneica

Gli effetti del sole sulla pelle grassa a tendenza acneica

Il miglioramento che le persone con pelle grassa a tendenza acneica sperimentano all'inizio dell'estate è spesso di breve durata. L'esposizione al sole ha in realtà diversi effetti negativi sulla pelle grassa a tendenza acneica. Questi meccanismi funzionano in modo tale da aggravare la pelle grassa a tendenza acneica in modo ritardato.

Cheratinizzazione

Inizialmente, i raggi UV contribuiscono a seccare lo strato superficiale dell'epidermide, e con esso i batteri P. acnes responsabili delle imperfezioni della pelle grassa a tendenza acneica. Questo processo è noto come cheratinizzazione della pelle, che causa un indurimento delle cellule cutanee. La struttura della pelle appare più liscia e regolare, e le imperfezioni sono ridotte. Ma qualche settimana dopo, la pelle si prende la rivincita e le manifestazioni tornano. Questo si chiama "effetto rebound”. Come funziona?   Essendo più spessa, la pelle ha maggiori difficoltà a eliminare le cellule morte. Il sebo e le impurità della pelle sono più difficili da eliminare e cominciano a ostruire i pori, causando un aumento di punti neri e microcisti che sono a rischio di infezione). Il caldo estivo e il sudore non aiutano: il sudore crea un ambiente favorevole alla proliferazione dei batteri associati alla pelle grassa a tendenza acneica.

 

Il ruolo delle ghiandole sebacee

Anche se la pelle appariva “pulita” durante i piacevoli mesi estivi, in realtà era ancora sotto attacco. Dopo il ritorno a casa, la pelle è carente di lipidi e comincia a produrre sebo in eccesso per compensare questa mancanza. Le ghiandole sebacee iperattive possono causare imperfezioni, punti neri e microcisti, ed è per questo che la pelle grassa a tendenza acneica subisce ricadute dopo l'estate. Infine, non dimenticare che al sole le cellule non smettono di produrre sebo: viene semplicemente intrappolato nell'epidermide più spessa. Quando la pelle interrompe questo processo protettivo, secerne tutto il sebo che è stato immagazzinato in eccesso.

IL CONSIGLIO DEGLI ESPERTI

Seguendo alcune buone abitudini, sarai in grado di godere dei benefici del sole prendendoti cura della tua pelle grassa a tendenza acneica.

Limitare l'esposizione al sole

La prima cosa da evitare è l'eccessiva esposizione al sole, per non peggiorare la condizione della pelle grassa a tendenza acneica. Un'eccessiva esposizione al sole e/o una protezione solare inadeguata possono anche causare problemi di pigmentazione, e le persone con pelle grassa a tendenza acneica o cicatrici conseguenti sono particolarmente soggette all'iperpigmentazione. Come minimo, evita le ore più pericolose, dalle 11 alle 16, e rispetta tutte le regole di esposizione al sole. Evita del tutto i lettini solari poiché favoriscono l'ispessimento della pelle.

Usa la protezione solare appropriata

Per limitare i rischi di iperpigmentazione, è importante utilizzare una protezione solare efficace adatta alla pelle grassa a tendenza acneica, con una formula non grassa e non comedogena. Una texture leggera, come un gel o un fluido, è particolarmente adatta alla pelle grassa a tendenza acneica. Come per qualsiasi esposizione al sole, ricorda di riapplicare la crema solare almeno ogni 2 ore e dopo aver fatto il bagno, usato l'asciugamano o sudato.

Ricorda di lavare il viso mattina e sera con un'acqua micellare o un gel detergente dal pH neutro per eliminare le impurità e l'eccesso di sebo in superficie. Puoi anche utilizzare un gommage o una maschera una o due volte alla settimana per rimuovere le cellule morte della pelle e prevenire l'ostruzione dei pori in seguito. Anche una dieta equilibrata e un'idratazione regolare possono aiutare a eliminare le tossine.

 

  • <span class="ezstring-field">av_solaires_acne_application_produits_4x5_368x460</span>
  • <span class="ezstring-field">av_solaires_acne_soleil_4x5_v1_368x460</span>
  • <span class="ezstring-field">av_votre-peau_cicatrisation_acne_4x5_368x460</span>

SOLARI

SOLARI

Cleanance Solare SPF 50+

  • 91%: texture ultraleggera¹
  • 91%: effetto opacizzante a lunga durata¹
  • 96%: la pelle non rimane appiccicosa¹

Protezione solare molto alta viso, indicata per pelli sensibili grasse e a tendenza acneica.

¹% di persone concordi. Test consumatori, 64 soggetti di età compresa tra i 12 e i 58 anni (età media di 30 anni), applicazione per 22 giorni, almeno 2 applicazioni al giorno.

Scopri di più
SOLARI