Macchie solari

Cosa sono le macchie solari marroni?

Le macchie solari o macchie dell'età, note anche come lentigo nel gergo medico (sono causate da un'eccessiva esposizione al sole. Sono il risultato del deposito di melanina nell'epidermide o nel derma. Si tratta di una forma comune di iperpigmentazione che si presenta con piccole aree piatte e scure di colore da marrone chiaro a nero. Le macchie solari si possono trovare su viso, collo, spalle, scollatura, avambracci e dorso delle mani. 

Quali sono le cause?

Le macchie solari sono causate da uno squilibrio nei melanociti, le cellule responsabili della produzione di melanina, il pigmento naturale che colora la pelle. Nel caso delle macchie solari, la pelle produrrà melanina in eccesso in seguito all'esposizione ai raggi UV, e quindi "macchie".

Le macchie marroni non sono l'unico segno di invecchiamento della pelle causato dal sole. L'invecchiamento cutaneo agisce su due livelli: Sull'epidermide: i raggi UVB causano la comparsa di piccole macchie solari. Nel derma: i raggi UVA causano la formazione di rughe profonde.

Chi è colpito dalle macchie solari?

Tutti, uomini e donne. Le macchie marroni sono più comuni nelle persone oltre i 40 anni (da cui il nome), ma possono verificarsi prima. Tuttavia, la presenza di macchie dipende dal colore della pelle e dal tempo trascorso al sole: più la pelle è chiara, più è vulnerabile agli effetti del sole. Per non invecchiare (almeno per quanto riguarda la pelle), non basta applicare una crema antirughe la sera. Quando si tratta di sole, prevenire è meglio che curare! I dermatologi parlano spesso del concetto di sicurezza solare, ovvero proteggersi dal sole e non esporre eccessivamente la pelle. La protezione solare è quindi il passo più importante per prevenire la formazione delle macchie dell'età. 

 

I benefici e i danni del sole sulla pelle

Come evitare le macchie solari su viso e collo

Scegliere una buona protezione solare
Proteggiti tutto l'anno
Per prevenire gli effetti del sole sull'invecchiamento cutaneo è necessaria una fotoprotezione, ovvero un atteggiamento di costante cautela nei confronti dell'esposizione al sole: non esporti al sole nelle ore più calde della giornata, indossa indumenti, un cappello e occhiali da sole ), e utilizza prodotti solari con un SPF alto, adatti al tipo di pelle. 
I raggi del sole agiscono sulla pelle anche nelle giornate nuvolose, quindi è importante fornirle la protezione quotidiana di cui ha bisogno per rimanere al sicuro tutto l'anno. Anche in città, usa una crema idratante con un SPF leggero per filtrare i raggi UV: l'unico modo per godersi il pranzo all'aperto!

IL CONSIGLIO DEGLI ESPERTI

Non esagerare

Limita il tempo di esposizione al sole, resta lontana dal sole durante le ore più calde e indossa indumenti e un cappello per proteggerti dal sole quando possibile. Quando la pelle è esposta al sole, applica e riapplica regolarmente una crema solare con un livello di SPF appropriato che è stato formulato appositamente per il tuo tipo di pelle e le tue condizioni.

Da più di 30 anni, Eau Thermale Avène si impegna a offrire il meglio dei suoi trattamenti solari per proteggere la tua pelle sensibile. Oggi, i nostri prodotti solari sono al primo posto nel mercato della fotoprotezione nelle farmacie europee*.

*IQVIA - Pharmatrend International - anno 2018 - in volume e valore.
Nella stessa gamma

LE NOSTRE SOLUZIONI PER PROTEGGERE IL NOSTRO FUTURO

Prodotti di skincare Eau Thermale Avène studiati per proteggere la pelle e rispettare gli oceani

Stick Labbra SPF 50+

Stick Labbra SPF 50+

Protegge

Fluido Colorato SPF 50+

Fluido Colorato SPF 50+

Uniforma l'incarnato, protegge, unifica

Fluido SPF 50+

Fluido SPF 50+

Protegge