Trattamenti

Trattamenti

Con cosa lavare il bambino? Il bagno del bambino è un momento di legame e di dolcezza. È necessario scegliere un prodotto per la pulizia del bambino che risponda a un manifesto di qualità e tollerabilità molto esigente per detergere delicatamente il tuo bambino.

Filtra prodotti
Filtra prodotti

2 risultati

PER SAPERNE DI PIÙ

Quali prodotti per l'igiene del bambino scegliere?

Per proteggere la pelle fragile del tuo bambino, utilizza prodotti ipoallergenici, senza profumo né parabeni per proteggere il tuo piccolo da allergie e danni alla pelle. Scegli detergenti per bambini senza sapone per non disidratare la sua giovane pelle.

La scelta di qualsiasi altro trattamento per il bambino dipende dal suo tipo di pelle e livello di sensibilità. Per rispondere ai comuni problemi di pelle che possono incontrare neonati e adulti, i nostri laboratori hanno studiato trattamenti detergenti specifici adatti a tutta la famiglia:

  • Il  ripristina il film idrolipidico della pelle sensibile del tuo bambino e previene la secchezza cutanea causata dall'acqua calcarea o dalle fredde temperature invernali.
  • Se il tuo bambino ha la pelle secca, Trixera Nutrition Detergente Nutri-fluido o la Crema Doccia della stessa gamma forniranno i lipidi e l'idratazione necessari per ripristinare la barriera cutanea.
  • Xeracalm A.D Pane Detergente Surgras o l’ allevieranno le manifestazioni della pelle atopica e la sensazione di prurito del tuo bambino.

Per qualsiasi eruzione cutanea, il tuo bambino beneficerà delle proprietà lenitive della nostra Acqua termale Spray.

Infine, alcuni accessori per il bagno e la pulizia possono essere utili come impacchi, dischetti di cotone e asciugamani

Come tenere pulito il bambino?

Per prevenire le irritazioni della pelle nei neonati, come uneritema da pannolino o una pelle a tendenza atopica nelle pieghe cutanee, è necessario lavare accuratamente il bambino ogni giorno.

Come si cambia il pannolino al bambino?

Prima di cambiare il pannolino al bambino, lavati le mani con un detergente e prepara il fasciatoio con i suoi articoli da bagno, così non dovrai distogliere lo sguardo dal tuo bambino.

Stendi il bambino su un asciugamano pulito e rimuovi attentamente il pannolino. Metti dell'acqua o del latte detergente su un batuffolo di cotone e pulisci delicatamente le pieghe dell'inguine, sollevando il bambino per i piedi. Risciacqua e lenisci la pelle con Acqua termale Spray. Asciugalo tamponandolo delicatamente con un asciugamano. Se il bambino ha la pelle secca, lenisci la sua pelle con una crema idratante per bambini. Se il sedere è irritato, Cicalfate+ Crema Ristrutturante Protettiva lenirà l'infiammazione e gli restituirà il sorriso.

Detergere il viso del bambino

  • Imbevi un batuffolo di cotone o un panno con Acqua termale Spray, e usalo senza risciacquo su fronte, guance e intorno alla bocca.
  • Applica qualche goccia di soluzione fisiologica su un impacco sterile e pulisci la zona degli occhi.
  • Usa l’Acqua termale Spray su una garza per pulire l'orecchio esterno e dietro le orecchie. Evita il più possibile l'uso di cotton fioc.
  • Per il naso, arrotola piccoli pezzi di cotone imbevuti di soluzione salina e pulisci la base delle narici.

Come fare il bagno al bambino?

Per fare in modo che il bagno del bambino rimanga un momento di stimolazione e di legame, assicurati di tenere la sua testa facendo scorrere il tuo avambraccio sotto di essa e afferrando una delle sue ascelle.

Lava il corpo e i capelli del bambino con prodotti detergenti molto delicati in acqua a 37 °C, o tra 32 e 34 °C se ha la pelle molto secca o a tendenza atopica. Se non è stato rimosso in ospedale, usa un panno pulito o una garza per pulire il cordone ombelicale. Asciuga questa zona del corpo e ogni piega cutanea del bambino. In caso contrario, esiste il rischio di eritemi e arrossamenti.

Il bambino non deve essere lavato tutti i giorni: due o tre volte alla settimana possono essere sufficienti, oltre alla pulizia quotidiana delle zone sensibili.