Gli appunti degli esperti

Dermatite atopica

Dermatite Atopica

La dermatite atopica è spesso dovuta ad una predisposizione familiare. È il disturbo più comune nella prima infanzia. Successivamente, la sua intensità diminuisce con l'età.

A prescindere dal tipo di pelle, esistono dei fattori che possono scatenare o favorire una sensibilità eccessiva: la pelle ha reazioni marcate quando si preferirebbe che non si manifestasse...

The brand Eau thermale Avène

Cos'è la dermatite atopica?

La dermatite atopica, questa sconosciuta...
La dermatite atopica colpisce il 10-15% dei neonati, ed è pertanto la più frequente tra le malattie croniche infantili.
Spesso questa malattia, fastidiosa sia per il bambino che per la sua cerchia familiare, si manifesta molto precocemente, senza tuttavia impedire il normale sviluppo. Nella maggior parte dei casi, anzi, regredisce con l'età.
Si osserva più frequentemente nei piccoli pazienti che presentano un «terreno» atopico, vale a dire una predisposizione familiare a rinite allergica, eczema, allergie respiratorie o addirittura alimentari...

Come si manifesta la dermatite atopica?
Oltre agli attacchi di eczema, che consistono in placche rosse e trasudanti, che provocano violenti pruriti, si riscontra una xerosi atopica con conseguente pelle secca che andrà innanzi tutto trattata con prodotti idratanti e liporestitutivi. Le zone colpite (guance, fronte, tronco e grandi pliche dei gomiti e delle ginocchia) variano da un bambino all'altro.

 
Conseguenze:
In ogni caso, prurito, che è causa di sofferenza per il bambino e che di conseguenza spesso pregiudica l'equilibrio dell'intera famiglia... Per non parlare delle insonnie, spesso condivise dai genitori... Tra le possibili complicazioni, frequenti sovrainfezioni, la cui comparsa è legata alle lesioni da grattamento che aprono la strada agli stafilococchi, streptococchi e altri virus dell'herpes.

Il trattamento:
Fortunatamente il medico non è impotente davanti a queste situazioni:


I trattamenti emollienti, in caso di xerosi atopica, per detergere, idratare, disinfettare la pelle, evitando le infezioni e le sovrainfezioni. È importante soprattutto lenirla
I massaggi emollienti e rilassanti. Si osservi che il massaggio con una crema idratante (o emolliente) è un momento importante nella giornata del bambino. È un momento di dolcezza, di tranquillità, un momento privilegiato di contatto e di scambio con la mamma o il papà.
I dermocorticoidi (osservando alla lettera il protocollo indicato dal medico per quanto riguarda le applicazioni, il conteggio dei tubi utilizzati, ecc.) prescritti negli attacchi di eczema.
 

Questions

Carnets experts

Send by email

Ricerca in corso

Login richiesto

Devi collegarti al tuo account Avène per salvare questa informazione.


Collegati o crea un account